fbpx

Corso di Counseling PsicoCorporeo Relazionale a Padova e Bologna

PROGRAMMA “Training Autogeno”

 

Cosa si intende per training autogeno?

Il rilassamento: quali opportunità?

Le modificazioni fisiologiche prodotte dal Training Autogeno: riduzione del tono muscolare, vasodilatazione, regolarizzazione del battito cardiaco, della pressione arteriosa e della frequenza respiratoria, riequilibrio del sistema orto e parasimpatico, rallentamento delle onde cerebrali

Il concetto di tensione / distensione

La suggestione e l’autosuggestione

Il dialogo interno

Gli stati di coscienza e lo stato alfagenico

La somatizzazione e la psichicizzazione

La neurofisiologia della commutazione a livello di sistema nervoso centrale e periferico

Gli effetti del rilassamento

Dove, come, quando e quanto praticare le tecniche di training autogeno

6 tecniche base di Training Autogeno

 

METODOLOGIA:

Lezione frontale

Esperienze a coppie

Esperienze di rilassamento

Ricostruzione personale supervisionata di ciascuna delle tecniche di base del Training Autogeno

Training personale di 21 giorni per ogni tecnica del Training Autogeno di base

Condivisioni dei vissuti personali relativi alla pratica del Training Autogeno

Esperienze di conduzione a coppie

 

STRUMENTI DIDATTICI:

Slide

Dispensa cartacea

Musica