WordPress database error: [INSERT,UPDATE command denied to user 'Sql422627'@'89.46.109.113' for table 'wp_options']
INSERT INTO `wp_options` (`option_name`, `option_value`, `autoload`) VALUES ('_transient_doing_cron', '1582619193.5311100482940673828125', 'yes') ON DUPLICATE KEY UPDATE `option_name` = VALUES(`option_name`), `option_value` = VALUES(`option_value`), `autoload` = VALUES(`autoload`)

Riconoscere e gestire lo stress: 3 strumenti utili - Associazione OLOS

WordPress database error: [UPDATE command denied to user 'Sql422627'@'89.46.109.113' for table 'wp_postmeta']
UPDATE `wp_postmeta` SET `meta_value` = '496' WHERE `post_id` = 14480 AND `meta_key` = 'post_views_count'

Riconoscere e gestire lo stress:
3 strumenti utili

 

Sesta Serata tematica 2019-2020

La serata

La serata che propongo affronta il tema dello stress. Una parola ormai molto diffusa e anche abusata. Utilizzata per ogni disturbo legato a stati ansiosi che non può essere diagnosticato diversamente. Spesso associata a difficoltà generiche mentali e fisiche o proprio come definisce la parola, ad uno stato che assomiglia ad un elastico troppo teso o che è stato teso troppo a lungo che rischia di rompersi. A pensarci bene senza voler pensare di banalizzarne la portata il sintomo più evidente dello stress è grande stanchezza. Forse è proprio la semplice stanchezza del corpo e della mente, la fatica che si prova dopo periodi troppo carichi di impegni, responsabilità e tensione a definire meglio lo stress.  Ma esistono cause e contorni molto più precisi da cui si origina questa “non malattia” di cui molti soffrono.

Nella serata tematica proveremo insieme a chiarire il campo nel quale si sviluppano i sintomi di stress. Analizzeremo la sua genesi per riconoscere come nasce, come limita la nostra energia e come possiamo fronteggiarlo efficacemente per recuperare il nostro equilibrio. Proporrò esercizi e tecniche esperienziali per fornire degli strumenti concreti applicabili nel quotidiano atti a rendere la vita di ognuno più serena e bilanciata e più carica di buona energia. (Silvia Cordara)

Le nostre Serate tematiche

Abbiamo a cuore il benessere e la relazione umana. Per questo motivo la nostra Associazione promuove la divulgazione e la promozione della salute, della cultura e del piacere. Il nostro desiderio è condividere, coinvolgere e ispirare le persone nel viaggio di un più intimo e costante rapporto con se stessi, con gli altri e con l’ambiente.

Desideriamo dare il nostro contributo nello scoprire la bellezza della crescita personale e il valore prezioso di essere un gruppo. E farlo anche attraverso la promozione dell’aggregazione tra i nostri soci e nuove persone che desiderano avvicinarsi alla nostra Associazione, attraverso le nostre attività. In quest’ottica abbiamo incluso tra le attività aperte a tuttile serate tematiche. Un ciclo di 10 serate gratuite, con cadenza mensile, in cui condividiamo argomenti e temi che i nostri partecipanti desiderano conoscere o approfondire, guidati da professionisti affermati nel proprio campo che condividono i nostri valori e le nostre intenzioni.

La RelatriceLa Relatrice

annamaria-napoletano-docente-videointervento Dott.ssa Silvia Cordara

Psicologa ad orientamento psicocorporeo e junghiano

La partecipazione alla serata è gratuita; è prevista l’iscrizione attraverso la compilazione del modulo allegato e fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Per ragioni organizzative preghiamo chi, già iscritto, rinunciasse a partecipare di comunicarcelo via mail o telefono. Grazie.

 

DettagliDettagli

> Data: venerdì 21 febbraio 2020

> Orario: 20,30-22,30

> Sede: Associazione Olos - via Marsala 28, Bologna tel. 051 4854504 - 3475540806 www.associazioneolos.com


Nome*

Cognome*

Email*

Telefono*


Ho preso visione dell'Informativa sulla Privacy e acconsento al trattamento dei miei dati personali

  • ATTENZIONE! Per un problema di aggiornamento del sito, nella compilazione del modulo di iscrizione alla Serata Tematica può accadere che la procedura non sembri completata; in realtà è conclusa regolarmente e riceverete una mail di conferma del buon esito della richiesta. Ce ne scusiamo.